AGRITURISMO

attività di ricezione e ospitalità diretta alla fornitura di alloggio (nel limite di dieci posti letto) e vitto a turisti da parte di imprenditori agricoli, mediante l’utilizzazione prevalente di attrezzature o risorse dell’azienda normalmente impiegate nell’attività agricola esercitata. (Legge 20/2/2006 n. 96).

Invia un commento