EREDE

soggetto che, chiamato a succedere per legge (erede legittimo) o per testamento (erede testamentario) ha accettato l’eredità, subentrando in tutto o in parte nei rapporti giuridici attivi e passivi trasmissibili, facenti capo al defunto.

Invia un commento