Interessi legali all’1% dal 2014

Con il decreto del ministero dell’Economia e delle Finanze del 12.12.2013, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 292 del 13.12.2013, la misura del saggio degli interessi legali di cui all’articolo 1284 del codice civile è stata abbassata dal 2,5% all’1%. Per sanare gli omessi/insufficienti versamenti del 2013 bisognerà pertanto applicare gli interessi del 2,5% fino al 31.12.2013, e dell’1% dal 1° gennaio 2014. Ad esempio un contribuente che ha omesso il versamento del saldo Imu, in scadenza il 16.12.2013, e che decide di regolarizzarsi il 15 gennaio 2014 calcolerà l’importo degli interessi dovuti al 2,5% per il periodo dal 17 dicembre al 31 dicembre 2013, e all’1% per i restanti giorni, dal 1° al 15 gennaio 2014.

Invia un commento